Giulio Einaudi editore

Enrico Testa

Enrico Testa è nato nel 1956 a Genova, dove insegna Storia della lingua italiana all'università. Dopo Le faticose attese (San Marco dei Giustiniani 1988), ha pubblicato da Einaudi le raccolte poetiche In controtempo (1994), La sostituzione (2001), Pasqua di neve (2008), Ablativo (2013) e Cairn (2018). Sempre per Einaudi ha curato il Quaderno di traduzioni di Giorgio Caproni (1998), l'antologia Dopo la lirica. Poeti italiani 1960-2000 (2005) e L'esistenza. Tutte le poesie 1980 - 1992 di Alberto Vigevani (2010). Tra i suoi saggi: Lo stile semplice. Discorso e romanzo (Einaudi 1997), Per interposta persona. Lingua e poesia nel secondo Novecento (Bulzoni 1999), Montale (Einaudi 2000), Eroi e figuranti. Il personaggio nel romanzo (Einaudi 2009), Una costanza sfigurata. Lo statuto del soggetto nella poesia di Sanguineti (Interlinea 2012), L'italiano nascosto. Una storia linguistica e culturale (Einaudi 2014). È fra gli autori di Undici per la Liguria (Einaudi, 2015).

appuntamenti

  • 5 maggio 2019

    CHIASSO - Lo scrittore (autore per Einaudi di Cairn) partecipa l'incontro a lui dedicato all'interno della manifestazione ChiassoLetteraria presso lo Spazio Officina (via Dante Alighieri, 1), alle ore 14. Interviene Fabio Pusterla. Per maggiori informazioni: www.chiassoletteraria.ch

Titoli in listino