Giulio Einaudi editore

Domenico Starnone

Domenico Starnone (Napoli, 1943) ha vinto il Premio Strega nel 2001 con Via Gemito ripubblicato nel 2020 con Einaudi. Per Einaudi ha inoltre pubblicato Spavento (2009, Premio Comisso), Autobiografia erotica di Aristide Gambía (2011), Il salto con le aste (2012, prima edizione 1989), Condom (2013), Lacci (2014, The Bridge Book Award), Scherzetto (2016, Premio Isola d'Elba, finalista al National Book Award nella traduzione di Jhumpa Lahiri), Le false resurrezioni (2018), Confidenza (2019 e 2021), Vita mortale e immortale della bambina di Milano (2021). Dai suoi libri sono stati tratti film di successo, tra i quali La scuola di Daniele Luchetti, Auguri professore di Riccardo Milani, Denti di Gabriele Salvatores e Lacci di Daniele Lucchetti. Scrive ogni settimana su «Internazionale».

Titoli in listino

Approfondimento

Domenico Starnone «Scherzetto»

Finalista al National Book Awards 2018
leggi