Giulio Einaudi editore

I monaci di Cluny

Copertina del libro I monaci di Cluny di Glauco Maria Cantarella
I monaci di Cluny
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Nel cuore dell'Europa aleggia il fantasma di una presenza che ha avuto un ruolo determinante nella vita del Medioevo cristiano e che oggi è solo un'imponente rovina: Cluny, l'abbazia piú grande e ricca della cristianità, fondata intorno al 910 da Guglielmo d'Aquitania e distrutta nel 1823.

2005
ET Saggi
pp. XVI - 356
€ 12,00
ISBN 9788806173791

Il libro

Come in un romanzo, Cantarella ripercorre, dalla fondazione al XII secolo, le vicende che videro questo luogo di riflessione e isolamento influenzare la politica e la società medievale, divenendo in breve tempo un centro di irradiazione spirituale, un laboratorio pedagogico, un modello di civiltà per l’intera Europa. Della grande stagione cluniacense, dei suoi monaci e dei suoi abati – fra tutti si staglia imponente la figura di Odone – I monaci di Cluny ci restituisce il clima di un mondo fatto di silenzio e preghiera, di solitudine e contemplazione, ma capace di adempiere egregiamente al ruolo «politico» di mediazione tra cielo e terra, tra potere spirituale e potere temporale.

Edizione aggiornata.

Altri libri diStoria medievale