Giulio Einaudi editore

L’impresa responsabile

Un'intervista su Adriano Olivetti
L’impresa responsabile
Un'intervista su Adriano Olivetti
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Dall'esperienza di Adriano Olivetti all'Italia del tempo presente, una riflessione davvero attuale sul significato della responsabilità in campo economico. Un'idea, quella di impresa responsabile, che vale la pena discutere, in tempi caratterizzati dal dominio del suo contrario.

2014
Passaggi Einaudi
pp. 166
€ 16,50
ISBN 9788806221553
A cura di

Il libro

Un’impresa capace di creare profitto
non solo per gratificare i suoi azionisti,
ma anche per produrre benessere,
sicurezza e bellezza, per chi vi lavora
come per la comunità che la ospita:
Olivetti è stato un imprenditore e un
uomo di cultura in straordinario anticipo
sui propri tempi. A piú di cinquant’anni
dalla sua morte, le idee
di Olivetti – sul ruolo dell’industria,
sulle funzioni dello stato sociale, sul
rapporto tra impresa e territorio – continuano
a sembrare in aperto contrasto
con quanto si pratica e si scrive. Per
cercare di comprendere (e di colmare)
tale discrepanza, Luciano Gallino
riflette su quell’idea di «impresa responsabile» che Olivetti cercava, giorno
per giorno, di mettere in pratica negli
stabilimenti e negli uffici di Ivrea.
Gallino è stato assunto da Olivetti nel
1955 e ha potuto cosí conoscere da vicino,
a Ivrea, come questi pensava e
operava nel quotidiano impegno di
capo d’industria, e al tempo stesso, di
pensatore politico, editore, promotore
di piani territoriali. Questa intervista,
pubblicata da Edizioni Comunità nel
2001, viene presentata qui riveduta, e
con l’aggiunta di una nuova Prefazione.
Gallino, abilmente sollecitato da
Paolo Ceri, ricostruisce, senza alcun
intento agiografico, la storia di un percorso
umano, filosofico ed economico
che continua a sfidare, per modernità
e lungimiranza, il nostro presente.

Altri libri diLuciano Gallino
Altri libri diEconomia