Giulio Einaudi editore

Più lontano ancora

Più lontano ancora
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

A volte sembra che le isole servano soprattutto a custodire il nostro sogno di solitudine. Quando però le raggiungiamo, capiamo anche un'altra cosa: che bisogna fare ritorno alla terraferma e lasciarsi alle spalle la rabbia, il dolore e la perdita che ci hanno condotti fin lí.

2014
ET Scrittori
pp. 336
€ 11,50
ISBN 9788806218768
Traduzione di

Il libro

Masafuera è un’isola dell’Oceano Pacifico, a ottocento chilometri dalle coste del Cile. Il suo nome significa «piú lontano», ed è lí, tra rocce vulcaniche e uccelli marini, che Jonathan Franzen decide di trascorrere alcuni giorni dopo l’uscita di Libertà, cercando di venire a patti con la solitudine e la sofferenza. Ma la cronaca dell’avventura sull’isola non è che uno dei testi raccolti in Piú lontano ancora. Sia che raccontino di animali in pericolo, di come i social network trasformino le relazioni, di amici o di maestri (Alice Munro, per esempio), le ventuno meditazioni che compongono questo libro affrontano tutte lo stesso problema di fondo: come rimanere umani.

Altri libri diJonathan Franzen