Giulio Einaudi editore

La separazione del maschio

La separazione del maschio
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

«Cosí, posso ammettere in via definitiva, grazie all'ultima e piú eclatante (ma non necessaria) prova, che il mio immaginario erotico è elementare, di primo grado - una specie di modello base: l'immaginario erotico del maschio meridionale, il punto piú basso della scala evolutiva della contemporaneità, probabilmente».

2010
eBook
pp. 208
€ 6,99
ISBN 9788858401750

Il libro

Il maschio che parla in questo romanzo è un poligamo recidivo e impenitente, ma anche un padre capace di tenerezza e attenzione, un marito allegro e appassionato. Il sistema in apparenza è semplice, basta scomporre le giornate in segmenti, per cercare di vivere molteplici vite: frammenti di tempo, storie parallele, frazioni di felicità possibile. Per non parlare del sesso, che è un pensiero costante: un’ossessione e una consuetudine, un linguaggio, un modo per entrare in contatto con il mondo esterno.
Piú ancora della seduzione e della conquista, piú dell’amore che in forme diverse è parte fondamentale di ciascuna relazione.
Ascoltando il suo racconto ci ritroviamo a ridere, sorridere e pensare, e mentre inorridiamo delle sue malefatte siamo costretti a riconoscere quanta verità ci sia nelle sue parole.
Un romanzo scandaloso e disarmante come una confessione.

Altri libri diFrancesco Piccolo