Giulio Einaudi editore

Francesco Piccolo

Francesco Piccolo
© Musacchio, Ianniello & Pasqualini

Francesco Piccolo (1964) è scrittore e sceneggiatore. I suoi ultimi libri sono: La separazione del maschio, Momenti di trascurabile felicità, Il desiderio di essere come tutti (Premio Strega), Momenti di trascurabile infelicità, L’animale che mi porto dentro. Negli Einaudi Tascabili sono stati riproposti: Storie di primogeniti e figli uniciAllegro occidentale e L’Italia spensierata.  Ha firmato, tra le altre, sceneggiature per Nanni Moretti (Il Caimano, Habemus Papam, Mia madre), Paolo Virzì (My name is Tanino, La prima cosa bella, Il capitale umanoElla & John - The Leisure Seeker, Notti magiche), Francesca Archibugi (Il nome del figlioGli Sdraiati, Vivere), Silvio Soldini (Agata e la tempesta, Giorni e nuvole), Daniele Luchetti (Momenti di trascurabile felicità, tratto dai suoi libri), Marco Bellocchio (Il traditore). Ha sceneggiato la serie tv L’amica geniale, tratta dall’omonimo best seller dell’autrice Elena Ferrante. È stato autore di molti programmi televisivi come: Vieni via con meQuello che (non) hoViva il 25 aprile e FalconeeBorsellino. Collabora con il «Corriere della Sera».

Titoli in listino