Giulio Einaudi editore

Ausmerzen

Vite indegne di essere vissute
Ausmerzen
Vite indegne di essere vissute
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Nella storia di uno sterminio non a tutti noto, prima e dopo Auschwitz, era annidato il Dna di ogni soppressione di creature umane difettose, indifese, «vite indegne di essere vissute». Marco Paolini si immerge in quelle tenebre e il suo racconto porta in piena luce il modello nascosto dell'eliminazione dei deboli.

2014
Super ET
pp. 168
€ 10,00
ISBN 9788806218843
Contributi di

Il libro

«Questa è la storia di uno sterminio di massa conosciuto come Aktion T4. T4 sta per Tiergartenstraße numero 4, un indirizzo di Berlino. Durante Aktion T4 sono stati uccisi e passati per il camino circa trecentomila esseri umani classificati come “vite indegne di essere vissute”. Cominciarono a morire prima dei campi di concentramento, prima degli zingari, prima degli ebrei, prima degli omosessuali e degli antinazisti e continuarono a morire dopo, dopo la liberazione, dopo che il resto era finito».

Altri libri diMarco Paolini
Altri libri diStoria moderna