Giulio Einaudi editore

Per la cruna di un ago

La ricchezza, la caduta di Roma e lo sviluppo del cristianesimo, 350-550 d.C.
Per la cruna di un ago
La ricchezza, la caduta di Roma e lo sviluppo del cristianesimo, 350-550 d.C.
estratto
indice
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Il massimo studioso del mondo tardoantico indaga uno dei grandi paradossi della storia dell'Occidente

2019
Piccola Biblioteca Einaudi Ns
pp. XXX - 912
€ 30,00
ISBN 9788806242596
Traduzione di

Il libro

Gesú insegnò ai suoi seguaci che è piú facile per un cammello passare per la cruna di un ago, che per un ricco entrare nel regno di Dio. Eppure, con la caduta di Roma, la chiesa divenne sempre piú ricca e potente. Con questo libro Peter Brown affronta senza ambiguità uno dei grandi paradossi della storia dell’Occidente. Utilizzando magistralmente fonti alte e archivi «bassi» – elaborazioni dottrinali di matrice teologica, disposizioni del diritto canonico e materiali spuri tratti dalla vita quotidiana di comunità e personaggi minori – il grande storico scrive la prima vera e propria storia economica del cristianesimo e della chiesa delle origini. Al centro del libro la condizione paradossale per cui, se anche la rinuncia, il dono e la povertà si trovano al cuore dei Vangeli, la chiesa, che su quei testi si è edificata, è diventata, nel corso dei secoli, una delle piú formidabili potenze economico-finanziarie della storia. Lungi dal gridare allo scandalo, Brown cerca di spiegare come mai un’istituzione nata sul presupposto secondo cui la vera vita si colloca nel mondo altro della promessa, e che questo mondo, con i suoi beni, lusinghe e tentazioni, è da rigettare, proprio a questo mondo si è adattata con tutte le sue forze.

Altri libri diPeter Brown
Altri libri diStoria antica