Giulio Einaudi editore

appuntamenti

  • 26 agosto 2019

    MAURIZIO DE GIOVANNI

    Senigallia (AN) - "Napoli in Noir" incontro con l'autore, presso Teatro La Fenice (Via Cesare Battisti, 30) alle ore 21.30, nell'ambito della Rassegna "Ventimilarighe sotto i mari in Giallo". Interviene Paolo Mirti.

Pane

per i Bastardi di Pizzofalcone
Pane
per i Bastardi di Pizzofalcone
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

- Buona caccia, Bastardi.
Aragona si illuminò.
- Buona caccia, Bastardi. Mado', quanto mi piace.

***

Dai libri dei Bastardi di Pizzofalcone è tratta la serie-evento televisiva per Rai 1 in onda a gennaio 2017, con Alessandro Gassmann.

2016
Stile Libero Big
pp. 344
€ 19,00
ISBN 9788806222314

Il libro

MAURIZIO DE GIOVANNI – Buona caccia, Bastardi.

Aragona si illuminò.

– Buona caccia, Bastardi. Mado’, quanto mi piace.

Quanta vita, quante vite. E quanto buon odore di pane, in città. Se non ci fosse anche il delitto.

Quando un omicidio divide in due le forze di polizia, il gioco si fa davvero duro per i Bastardi, che per molti devono ancora dimostrare di esserlo davvero, dei bravi poliziotti.

Da un lato ci sono loro, che seguono l’odore del pane.

E del delitto.

Ma dall’altra ci sono i tosti superdetective della Dda, che sentono odore di crimine organizzato.

Mentre i sentimenti e le passioni di ogni personaggio si intrecciano con l’azione e determinano svolte sorprendenti, la città intera sembra trattenere il fiato.

Per poi prendere voce.

A volte c’è bisogno di un avversario agguerrito, per riuscire a capire chi sei davvero.

Forse i Bastardi l’hanno trovato.

E per dimostrare di essere i migliori sono disposti a tutto.

Perfino a diventare davvero una squadra.

Buona caccia, Bastardi.

MAURIZIO DE GIOVANNI (Napoli, 1958) ha raggiunto la fama con il personaggio del commissario Ricciardi, attivo nella Napoli degli anni Trenta, su cui è incentrato un ciclo di romanzi (tutti pubblicati da Einaudi Stile Libero) che comprende finora Il senso del dolore, La condanna del sangue, Il posto di ognuno, Il giorno dei morti, Per mano mia, Vipera (Premio Viareggio, Premio Camaiore), In fondo al tuo cuore, Anime di vetro e Serenata senza nome.

Dopo Il metodo del Coccodrillo (Mondadori 2012; Einaudi Stile Libero 2016; Premio Scerbanenco), con I Bastardi di Pizzofalcone (2013) ha inaugurato una nuova serie contemporanea (sempre pubblicata da Einaudi Stile Libero), proseguita, al momento, con Buio, Gelo e Cuccioli, che vede protagonista la squadra investigativa di un commissariato partenopeo. Ha partecipato, con Giancarlo De Cataldo, Diego De Silva e Carlo Lucarelli, all’antologia Giochi criminali (2014). Nel 2015 è uscito per Rizzoli il romanzo Il resto della settimana.

Tutti i libri di Maurizio de Giovanni sono tradotti o in corso di traduzione in Francia, Germania, Inghilterra, Spagna, Russia, Danimarca, Stati Uniti e in molti altri paesi.

Molto legato alla squadra di calcio della sua città, di cui è visceralmente tifoso, Maurizio de Giovanni è anche autore di opere teatrali.

Dai libri dei Bastardi di Pizzofalcone è tratta la serie-evento televisiva per Rai 1 in onda a gennaio 2017, con Alessandro Gassman.

I BASTARDI DI PIZZOFALCONE Luigi Palma, detto Gigi: commissario. Pane integrale.

Giorgio Pisanelli, detto il Presidente: sostituto commissario. Pane raffermo.

Giuseppe Lojacono, detto il Cinese: ispettore. Pane al sesamo.

Francesco Romano, detto Hulk: assistente capo. Pane duro.

Ottavia Calabrese, detta Mammina: vicesovrintendente. Pane dolce.

Alessandra Di Nardo, detta Alex: agente assistente. Pan pepato.

Marco Aragona, vorrebbe essere detto Serpico: agente scelto. Pane cafone.