Giulio Einaudi editore

Par condicio

Regole, opinioni, fatti
Copertina del libro Par condicio di Ernesto Bettinelli
Par condicio
Regole, opinioni, fatti
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli
1995
Einaudi Contemporanea
pp. XXXII - 172
€ 10,33
ISBN 9788806139230
Prefazione a cura di

Il libro

Non ci può essere “vera democrazia” se le regole delle competizioni elettorali non consentono a tutte le forze politiche di concorrere ad armi pari, fruendo cioé delle stesse opportunità nei mezzi di informazione, soprattutto televisivi. Soltanto in presenza di tali condizioni i cittadini possono formarsi liberi convincimenti ed esprimere il loro voto con piena consapevolezza.Dal 1993 il legislatore è alla ricerca di una disciplina efficace e soddisfacente per tutti. Ma sembra una meta non facile da raggiungere: le ultime campagne elettorali regionali, amministrative e referendarie sono state infatti disciplinate da norme “provvisorie e urgenti” adottate con i famosi decreti-legge Gambino reiterati per ben tre volte…L’eco delle polemiche e delle controversie che hanno accompagnato giorno per giorno l’applicazione di queste norme non si è ancora spenta. Eppure vi è una conoscenza, a dir poco, approssimativa del loro effettivo contenuto e delle ragioni che le ispirano, anche nel momento in cui i partiti dei due fronti stanno ricercando virtuosi compromessi per una “nuova” par condicio. Così come confusi, quando non strumentali, sono apparsi i riferimenti alle diverse legislazioni, adottate nel campo dell’informazione, dai principali paesi europei e dagli Stati Uniti: e di cui, nel libro, si dà conto in maniera circostanziata. Il finanziamento delle campagne elettorali, le forme della propaganda, il ruolo della stampa e delle televisioni, i sondaggi elettorali, i compiti del Garante sono alcune delle “questioni” aperte trattate in questo libro in una prospettiva non solo di analisi giuridica, ma attenta ai fatti e al vivace confronto, tuttora in corso, tra opinioni diverse.

Altri libri diMedia