Giulio Einaudi editore

Mi ami?

Copertina del libro Mi ami? di Ronald D. Laing
Mi ami?
indice
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

L'interesse del libro di Laing, fin dal suo primo apparire nel 1978, è stato dato dall'abbandono del «discorso teorico», cioè di una scrittura distaccata e organizzata rigidamente intorno a nuclei concettuali.

2007
Piccola Biblioteca Einaudi Ns
pp. XVI - 100
€ 15,00
ISBN 9788806188030
Traduzione di
Introduzione a cura di

Il libro

Già con le poesie raccolte in Nodi Laing adottava un linguaggio mobile e in continuo adeguamento a quanto veniva analizzando e proponendo, col risultato di servirsi di soluzioni liriche o di trapassi intuitivi con una libertà di percorso che favoriva l’analisi e l’evidenza. Ulteriore novità di Mi ami? è che l’autore si applica su se stesso, assumendo la propria biografia come oggetto del libro: con tutto il fascino e la seduzione che una simile mossa operativa comporta. Il risultato è una immersione all’interno, nel corpo concreto di una realtà psichica, in cui malattia, schizofrenia, nevrosi, passate al filtro linguistico, psichiatrico, filosofico, «diventano» un linguaggio di grande chiarezza e percorribilità. Laing ci offre dialoghi, poesie, grumi di discorso, appunti, come percorsi mentali tanto lucidi e perspicui quanto di continuo affacciati sul baratro dell’Altro o dell’angoscia.

Altri libri diRonald D. Laing
Altri libri diPsichiatria