Giulio Einaudi editore

Il tempo vissuto

Fenomenologia e psicopatologia
Copertina del libro Il tempo vissuto di Eugène Minkowski
Il tempo vissuto
Fenomenologia e psicopatologia
indice
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Nuova edizione

2004
Biblioteca Einaudi
pp. XL - 442
€ 28,00
ISBN 9788806165741
Traduzione di
Introduzione a cura di
Prefazione a cura di

Il libro

Il problema del tempo e dello spazio, generatore di conflitti profondi nella nostra esistenza, è al centro della psicologia e della filosofia di Eugène Minkowski. Spesso avvertiamo una stanchezza e un sentimento di spossessamento che ci lasciano annichiliti, come se il ritmo della nostra civiltà tecnologica ci violentasse. È opportuno però proteggersi dalla nostalgia del buon tempo antico e fare come il fenomenologo il quale sa sempre riprendere contatto con la vita e con ciò che essa ha di naturale. Basandosi sul pensiero filosofico di Henri Bergson e di Edmund Husserl e su quello psichiatrico di Eugen Bleuler e di Gatian de Clérambault, Minkowski ci introduce con questo libro nei misteri del futuro, del passato, del tempo caratterizzato qualitativamente, dello slancio personale, della struttura dei diversi disturbi mentali. Prolunga quindi in forma critica il campo psicopatologico in quello normale della vita psichica. La sua analisi della temporalità vissuta consente di porre in rilievo gli aspetti formali e strutturali dello psichismo consapevole, collegando ad essi il contenuto affettivo conflittualmente inconscio. Il tempo vissuto, pubblicato per la prima volta nel 1933, e qui riproposto in una traduzione interamente riveduta e una nuova introduzione di Federico Leoni, costituisce, con La schizofrenia (1927) e il Trattato di psicopatologia (1966), una trilogia psicopatologica che è con un vero capolavoro del pensiero ancora oggi attuale e necessario.

Altri libri diEugène Minkowski
Altri libri diPsichiatria