Giulio Einaudi editore

Stati nervosi

Come l'emotività ha conquistato il mondo
Stati nervosi
Come l'emotività ha conquistato il mondo
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Il mondo contemporaneo è preda di una nevrosi. I cittadini non si fidano piú degli esperti e rifiutano l'idea che esistano dati oggettivi. È questa, secondo Davies, l'origine dell'attuale successo dei movimenti sovranisti. Una magistrale indagine su come, in un tempo dominato dalla rabbia e dalla frustrazione, siano quasi solo le emozioni a dettare i nostri comportamenti.

2019
eBook
pp. 376
€ 9,99
ISBN 9788858430958
Traduzione di

Il libro

Partendo dall’analisi di episodi come quello di Oxford Circus del 2017 – in cui un allarme terroristico diffuso in rete attraverso centinaia di tweet costrinse all’evacuazione dell’intera area e dopo poche ore si rivelò del tutto immotivato – William Davies sottolinea come numeri, indicatori e fatti reali perdano sempre piú autorevolezza. Il risultato è un vuoto che, nell’èra digitale, rischia di riempirsi immediatamente di voci, fantasie, congetture, mentre i social network «diventano un’arma da combattimento a disposizione di tutti». Mettendo insieme economia, psicologia, sociologia e filosofia, e basandosi su un’accurata ricerca storica, in Stati nervosi Davies propone un’interpretazione davvero nuova dei nostri anni segnati dall’irrazionalità.

«Un capolavoro, da qualsiasi prospettiva lo si legga».
The New York Times

«William Davies è un astro nascente del pensiero politico».
The Guardian

«Un’analisi perspicace sulle radici dell’attuale crisi delle competenze».
Yuval Noah Harari

«Stati nervosi è una guida preziosa per quest’epoca».
Financial Times

Altri libri diWilliam Davies