Giulio Einaudi editore

Pazza da uccidere

Copertina del libro Pazza da uccidere di Jean-Patrick Manchette
Pazza da uccidere
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Un thriller perfetto, il romanzo che ha consacrato Manchette maestro definitivo del poliziesco francese.

2005
Stile Libero Noir
pp. 168
€ 10,00
ISBN 9788806156961
Traduzione di

Il libro

È davvero guarita Julie? È guarita abbastanza per sopravvivere all’orribile macchinazione che le ha orchestrato un uomo senza scrupoli? È guarita abbastanza per scacciare ricordi che non smettono di tormentarla? È guarita abbastanza per salvare la vita del piccolo Peter?

Thompson è un killer professionista, freddo e spietato ma con problemi di ulcera. Qualcuno lo incarica di uccidere un bambino, il mal di stomaco aumenta di pari passo alla determinazione di portare a compimento l’ingaggio. Hartog è a capo di un potente gruppo industriale, ereditato grazie a un incidente aereo che gli ha portato via il fratello e la cognata. Spetta dunque ad Hartog prendersi cura del figlio dei due, Peter, il vero destinatario della fortuna familiare.
Julie ha avuto un’infanzia difficile e un’adolescenza travagliata. Adesso, dopo cinque anni di cure psichiatriche, sembra stare bene. Peter è un marmocchio collerico e viziato.
Hartog ha assunto Julie proprio perché faccia da bambinaia a Peter. E se fosse un’orribile trappola di Hartog per sbarazzarsi del bambino facendo ricadere la colpa proprio su Julie?

Altri libri diNarrativa francese