Giulio Einaudi editore

Il caso N’Gustro

Copertina del libro Il caso N’Gustro di Jean-Patrick Manchette
Il caso N’Gustro
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Un leader africano troppo indipendente di passaggio a Parigi, un giovane fascista troppo annoiato, un bel colpo da metter su per i servizi segreti. Chi vuole sequestrare e uccidere lo scomodo politico N'Gustro? Il romanzo-puzzle serrato e scarno, tormentato e appassionato che rivelò di colpo Manchette. Pubblicato nel 1971, ispirato allo sciagurato caso Ben Barka, Il caso N'Gustro è considerato da molti il capolavoro dello scrittore francese.

2006
Stile Libero Noir
pp. 184
€ 11,50
ISBN 9788806183004
Traduzione di

Il libro

Henri Butron, piccolo delinquente sfaticato e buono a nulla, fa tutto quel che può per mettere paura al mondo. Ma continua ad annoiarsi, malgrado donne, furti, aggressioni, un po’ di guerra d’Algeria e un po’ d’attivismo di estrema destra. Cosí, quando una giornalista, madre di una sua compagna occasionale, gli propone di scrivere a quattro mani un articolo sulla sua vita, Butron accetta. E in casa della sua biografa incontra uno strano gruppo di africani. Loro hanno bisogno di una mano per organizzare qualcosa in grande stile, e Butron ha bisogno di azione…
L’affaire Ben Barka, il capo dell’opposizione marocchina rapito a Parigi agli Champs-Elysées, torturato e ucciso in circostanze ancora avvolte nel mistero, rivive in questa prima prova di Manchette, che già manifesta tutta l’efficacia dei suoi libri piú noti. La forza del soggetto, i personaggi, l’ambiente politico sono perfettamente miscelati e fusi in quell’inconfondibile ritmo «jazzistico» che avrebbe modificato per sempre il romanzo noir francese.

Altri libri diNarrativa francese