Giulio Einaudi editore

Storie di fantasmi

Antologia di racconti anglosassoni del soprannaturale
Copertina del libro Storie di fantasmi
Storie di fantasmi
Antologia di racconti anglosassoni del soprannaturale
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli
1993
ET Scrittori
pp. XV - 429
€ 9,04
ISBN 9788806132880
Autori vari

Il libro

“La più antica, la più forte emozione che l’uomo possa provare è la paura. E la forma più suggestiva e violenta di questa paura è la paura dell’Ignoto…”, ha scritto H.P. Lovecraft. E già Shelley parlava della “tempestosa leggiadria del terrore”.Tra la fine del secolo scorso e i primi decenni del nostro, fiorì in Inghilterra una vasta produzione narrativa di storie raccapriccianti e di apparizioni notturne, germogliate in uno scenario di pacifica quotidianità.In questa fortunata antologia, apparsa per la prima volta nel 1960, Fruttero e Lucentini hanno raccolto quindici racconti di nove autori, quali M.R. James, H.G. Wells, H.P. Lovecraft, A.Machen, A.Blackwood, con una varietà di temi e di trovate che dimostrano come la narrativa del soprannaturale non abbia nulla da invidiare a quella che è, in un certo modo, la sua discendente d’oggi: la fantascienza. Eccoci dunque fra case solitarie che non trovano inquilini, scettici personaggi che trasaliscono nel cuore della notte, mostri preumani che si levano dalle brugherie, viscidi abitatori di pozzi e di paludi. “Le storie di fantasmi raccolte in quest’antologia – ha scritto Mario Praz – sono il prodotto unico di un innesto, l’innesto del realismo sul romanticismo: come il tulipano nero, sono il frutto di un incontro felice, rappresentano una fase ben definita della ‘letteratura del brivido'”.

Altri libri degli autori