Giulio Einaudi editore

Mr Vertigo

Copertina del libro Mr Vertigo di Paul Auster
Mr Vertigo
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Avventuroso come Huck Finn, candido come Forrest Gump, Walter Rawley, l'imprevedibile protagonista di questo celebre romanzo di Auster, attraversa di corsa mezzo secolo di vita. E ci commuove.

2013
eBook
pp. 284
€ 6,99
ISBN 9788858411674
Traduzione di

Il libro

Walt è un povero orfano senza futuro nella St. Louis degli anni Venti, ma possiede un dono naturale, e trova qualcuno deciso a sfruttarlo. Maestro Yehudi, mezzo stregone e mezzo ciarlatano, è l’ebreo ungherese che in anni di duro tirocinio gli insegnerà la meravigliosa arte di volare facendo di lui un’attrazione da circo. Nelle sue peregrinazioni il bambino volante si ritrova tra incursioni del Ku Klux Klan, storie di gangster, giocatori di baseball e, nella Chicago degli anni Trenta, finisce con l’aprire un locale destinato a diventare famoso, il Mr Vertigo. Finché un giorno Walt ritorna normale e smette di essere un fenomeno. Ed è allora che il destino si compie in tutta la sua grandezza: riconoscendo nella storia di Dizzie Dean, campione in declino che non sa smettere di giocare, la propria storia, Walt comprende che importante non è solo volare, ma anche capire quando si deve tornare a terra e vivere con dignità la vita di ogni uomo, del piú anonimo e banale degli uomini.