Giulio Einaudi editore

La guerra dei poveri

Copertina del libro La guerra dei poveri di Nuto Revelli
La guerra dei poveri
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

«È la guerra vista "dal basso", la guerra sofferta. [...] È, prima di tutto, la tragedia dei poveri cristi gettati allo sbaraglio, beffati, traditi, e che pure, nello sfacelo immane, di un esercito e poi di uno Stato, riscoprono in sé le ragioni profonde della dignità del vivere, del semplice valore umano».

Alessandro Galante Garrone

2014
eBook
pp. X - 430
€ 7,99
ISBN 9788858410813

Il libro

«Il libro è proprio questo: uno scrittore nato che trova, mentre si cammina e si combatte, un linguaggio per cose vere e tragiche quasi sconosciuto alla nostra letteratura. […] È il libro che avrei voluto scrivere».

Giorgio Bocca

***

«Nuto Revelli dalla fine della guerra lavora con un’idea fissa: far sí che le prove sopportate dagli italiani piú silenziosi e piú dimenticati e piú pazienti non vadano perdute».

ltalo Calvino

***

«Nuto Revelli è autore di alcuni dei libri-verità piú belli e piú cupi fra quanti siano usciti sulla guerra, sulla disfatta, sulla morte di centinaia di migliaia di soldati mandati al macello dal fascismo, sul riscatto della Resistenza».

Corrado Stajano

Altri libri diNuto Revelli