Giulio Einaudi editore

Nuto Revelli

Nuto Revelli
© Giorgio Olivero

Nuto Revelli (Cuneo, 1919-2004), ufficiale degli alpini in Russia e protagonista della Resistenza nel cuneese, si è battuto per anni per dare voce ai dimenticati di sempre: i soldati, i reduci, i contadini delle campagne piú povere. Tra i suoi libri, tutti editi da Einaudi, La guerra dei poveri (1962), La strada del davai (1966 e 2010), Mai tardi (1967 e 2008) , L'ultimo fronte (1971 e 2009) , Il mondo dei vinti (ultima edizione ET Scrittori 2016)), L'anello forte (1985) Il disperso di Marburg (1994 e 2008), Il prete giusto (1998 e 2008), Le due guerre (2003 e 2005), Il popolo che manca (2013), Il testimone. Conversazioni e interviste. 1966-2003 (a cura di Mario Cordero).

***

Qui puoi ascoltare la puntata di Wikiradio dedicata all'autore.

appuntamenti

  • 10 dicembre 2019

    Torino - Incontro nell’ambito delle iniziative per la celebrazione del centenario della nascita dei due autori, presso il Circolo dei Lettori (Via Bogino, 9), alle ore 18. Saluti di Gastone Cottino, presidente Comitato per il centenario di Nuto Revelli e Dario Disegni, presidente Comitato per il centenario di Primo Levi. Introduzione di Ernesto Franco. Con Ernesto Ferrero, Alessandro Martini e Domenico Scarpa.  

Titoli in listino