Giulio Einaudi editore

Un viaggio in Italia

con Supplementi 2004
Copertina del libro Un viaggio in Italia di Guido Ceronetti
Un viaggio in Italia
con Supplementi 2004
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Arricchita da una nuova introduzione, da un capitolo aggiunto e da vecchi appunti ritrovati, torna in libreria uno dei libri del nostro maggiore scrittore satirico.

2004
Supercoralli
pp. 306
€ 18,50
ISBN 9788806170325

Il libro

A volte a piedi, a volte in treno, a volte in corriera, sempre con gli scrittori amati nella valigia: così Ceronetti viaggiò per l’Italia in un periodo di circa due anni, fra il 1981 e il 1983. Istigato da Giulio Einaudi che aveva intuito sposarsi molto bene la sua indignazione satirica con il resoconto di viaggio. Ceronetti attraversa grandi città e piccole località di provincia, visita piazze, monumenti, musei, ma anche carceri, cimiteri, distretti di polizia, manicomi. Annota i manifesti affissi sui muri, le insegne dei negozi, e denuncia le volgarità che lo feriscono. Sparita la bellezza dai luoghi, abbrutite e istupidite le persone, queste le conseguenze della modernità che Ceronetti riscontra equanimemente dal Nord al Sud, in un’Italia unita dalle «incrostazioni di rogna». Ma il libro non è solo un reportage splendidamente fazioso. È anche un taccuino affollato di pensieri, di citazioni, di idiosincrasie.Un’enciclopedia caotica di storia della letteratura, di pittura, di architettura. Un pozzo brulicante da cui attingere il pensiero di Ceronetti. Rileggere questo libro a distanza di poco più di vent’anni è un antidoto contro i mala tempora, un’esperienza sempre rinfrancante, un impagabile divertimento.

Altri libri diGuido Ceronetti