Giulio Einaudi editore

appuntamenti

  • 4 dicembre 2022

    Wu Ming

    Ponticelli di Malalbergo (BO) - Il collettivo di scrittori presenta il suo nuovo libro "Ufo 78" alle ore 17:00 presso la Nuova Casa del popolo «La Casona».

  • 7 dicembre 2022

    Wu Ming

    Bari - Il collettivo di scrittori presenta il suo nuovo libro "Ufo 78", alle ore 18 presso la Libreria Zaum. A seguire presentazione del documentario di Armin Ferrari "A noi rimane il mondo. Sui sentieri della Wu Ming Foundation" contaminata con UFO 78, alle ore 19.30 presso la Mediateca Pugliese.  

  • 8 dicembre 2022

    Wu Ming

    Nardò (LE) - Parte del collettivo di scrittori presenta il suo nuovo libro "Ufo 78" alle ore 17 presso l'associazione Dritti a Sud.  

  • 8 dicembre 2022

    Wu Ming

    Lecce - Parte del collettivo di scrittori presenta il suo nuovo libro "Ufo 78" con un reading musicato accompagnato da un action painting, alle ore 19 presso le Officine Ergot. Durante la serata sarà possibile contribuire alla cassa di resistenza in favore del movimento No Tap colpito dalla repressione.

L’Armata dei Sonnambuli

L’Armata dei Sonnambuli
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli Librerie.Coop

«Te lo si conta noi, com'è che andò. Noi che s'era in Piazza Rivoluzione».

2017
Super ET
pp. 808
€ 15,00
ISBN 9788806234270

Il libro

1794. Parigi ha solo notti senza luna. Marat, Robespierre e Saint-Just sono morti, ma qualcuno giura di averli visti all’ospedale di Bicêtre. Un uomo in maschera si aggira sui tetti: è l’Ammazzaincredibili, eroe dei quartieri popolari, difensore della plebe rivoluzionaria. Dicono che sia un italiano. Orde di uomini bizzarri riempiono le strade, scritte enigmatiche compaiono sui muri e una forza invisibile condiziona i destini. Qualcuno la chiama «fluido», qualcun altro Volontà. Ma è meglio cominciare dall’inizio. Anzi: dal giorno in cui Luigi Capeto incontrò Madama Ghigliottina.

«Come nel loro fortunato primo romanzo Q, i Wu Ming sono bravi a scorgere nello specchio del passato gli incubi e le speranze del presente, e brillano per le invenzioni linguistiche. Viva la Rivoluzione e chi la racconta con gusto ed energia!»
Frederika Randall, «Internazionale»

Altri libri diWu Ming