Giulio Einaudi editore

appuntamenti

  • 27 gennaio 2023

    Maurizio de Giovanni

    Torino - L'autore presenta il suo nuovo libro Caminito alle ore 18 presso  il Circolo dei lettori. In dialogo con Marco Zatterin, vicedirettore de La Stampa. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria su circolodeilettori.it  

  • 27 gennaio 2023

    Maurizio de Giovanni

    Torino - L'autore di Caminito partecipa all'evento "Random OGR Memories", in occasione della Giornata della Memoria, alle ore 20.45 presso Binario 3 | OGR Torino. Tra gli ospiti Massimo Giannini,  Ascanio Celestini,Leonardo Lidi, Guido CatalanoAlessandra Racca, Marco Zatterin, Nicolas Lozito, Marco Mazzaglia, la Compagnia Tedacà con Simone Schinocca, i musicisti Luca Morino, Giorgio Li Calzi, Gianluigi Carlone, Tatè Nsongan e un contributo video di Moni Ovadia. Conducono Clarissa Missarelli Elia Colombotto. Ingresso gratuito con prenotazione sul sito ogrtorino.it

Caminito

Un aprile del commissario Ricciardi
Caminito
Un aprile del commissario Ricciardi
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli Librerie.Coop

Cinque anni possono cambiare un mondo. Una vita, tante vite. Il grande ritorno del commissario Ricciardi.

2022
Stile Libero Big
pp. 280
€ 19,00
ISBN 9788806254230

Il libro

È il 1939, sono trascorsi cinque anni da quando l’esistenza di Ricciardi è stata improvvisamente sconvolta. E ora il vento d’odio che soffia sull’Europa rischia di spazzare via l’idea stessa di civiltà. Sull’orlo dell’abisso, l’unico punto fermo è il delitto. Fra i cespugli di un boschetto vengono ritrovati i cadaveri di due giovani, stavano facendo l’amore e qualcuno li ha brutalmente uccisi. Le ragioni dell’omicidio appaiono subito oscure; dietro il crimine si affaccia il fantasma della politica. Con l’aiuto del fidato Maione – in ansia per una questione di famiglia – Ricciardi dovrà a un tempo risolvere il caso e proteggere un caro amico che per amore della libertà rischia grosso. Intanto la figlia Marta cresce: ormai, per il commissario, è giunto il momento di scoprire se ha ereditato la sua dannazione, quella di vedere e sentire i morti.

«Il solo pensiero di una fine di Ricciardi ha messo in agitazione i fan».
Severino Colombo, Corriere della Sera

Approfondimento

Maurizio de Giovanni «Caminito». Il grande ritorno del commissario Ricciardi

«Il solo pensiero di una fine di Ricciardi ha messo in agitazione i fan».
Severino Colombo, Corriere della Sera
leggi