Giulio Einaudi editore

Nathan Englander

Nathan Englander

Nathan Englander è nato a Long Island nel 1970. Giovanissimo, si è trasferito in Israele per diversi anni, per poi ritornare negli Stati Uniti. È autore dei romanzi Il ministero dei casi speciali (Mondadori, 2007), Una cena al centro della terra (Einaudi, 2018) e kaddish.com (Einaudi, 2020), dell'opera teatrale The Twenty-Seventh Man, e delle raccolte di racconti Per alleviare insopportabili impulsi (Einaudi, 2018), che gli è valsa il PEN/Malamud Award, e Di cosa parliamo quando parliamo di Anne Frank (Einaudi, 2012), vincitrice del Frank O'Connor Award e finalista al Pulitzer Prize for Fiction 2013.

Titoli in listino