Giulio Einaudi editore

Mao e la Rivoluzione cinese

Mao e la Rivoluzione cinese
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Rivoluzionario e statista, marxista e nazionalista, leader di una gigantesca guerra di liberazione e tiranno, Mao Zedong è una delle icone politiche del xx secolo. Dagli anni della formazione intellettuale alla complessa adesione alle teorie marxiste e leniniste, dal programma di modernizzazione del paese al progetto utopico di perenne trasformazione rivoluzionaria della società cinese e alla rivoluzione culturale che segna l'inizio della parabola conclusiva del maoismo, Mao e la Rivoluzione cinese offre al lettore un'agile, chiara e rigorosa biografia intellettuale e politica di uno dei protagonisti della storia contemporanea.

2010
Piccola Biblioteca Einaudi. Mappe
pp. XII - 318
€ 21,00
ISBN 9788806198657
Traduzione di

Il libro

Senza tacere delle derive e dei fallimenti tragici dell’avventura mao-ista, senza occultare gli aspetti dispotici e dittatoriali che essa comporterà, ma senza mai scadere nell’aneddotica banale, il libro si mantiene sempre aderente ai dati della realtà storica, economica, sociale e politica di un paese alle prese con la piú complicata e drammatica delle trasformazioni, quella verso la modernità. Per equilibrio, obiettività di analisi e valutazioni, per l’attenzione a restituire sempre il quadro generale, dalla tragedia della guerra alla guerra civile, alla catastrofe del Grande Balzo in Avanti, alle lotte intestine al gruppo dirigente, questo libro introduce in modo esemplare a uno dei personaggi e alle vicende di un paese tra i piú importanti e influenti della storia contemporanea.

Altri libri diStoria contemporanea