Giulio Einaudi editore

Che fine ha fatto la borghesia?

Dialogo sulla nuova classe dirigente in Italia
Copertina del libro Che fine ha fatto la borghesia? di Aldo Bonomi, Massimo Cacciari, Giuseppe De Rita
Che fine ha fatto la borghesia?
Dialogo sulla nuova classe dirigente in Italia
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

«In un paese come l'Italia, che ha avuto poca borghesia e talvolta una sorta di ceto medio impaurito, si può parlare o no di neoborghesia?»

2004
Gli struzzi
pp. XXVI - 150
€ 13,00
ISBN 9788806175535

Il libro

Tre voci fra le piú autorevoli si interrogano sul significato attuale della parola borghesia. Aprendo il dialogo il filosofo Massimo Cacciari si chiede se oggi, in presenza di un capitalismo sempre piú impersonale, la borghesia viva ancora il proprio «essere-proprietario» come un obbligo e una responsabilità. Giuseppe De Rita indaga la storia della borghesia italiana dal «miracolo economico» all’imborghesimento degli anni ’60-’70, fino ai processi piú recenti. Aldo Bonomi traccia gli attuali perimetri di una «neoborghesia» sul territorio, individuandone profili inediti: dalle piccole-medie imprese diffuse all’area della net economy. Il volume è curato e introdotto da Antonino Zaniboni, dal 1992 (dopo una lunga esperienza come parlamentare) esponente di primo piano del sistema camerale lombardo e nazionale.