Giulio Einaudi editore

Pensiero vivente

Origine e attualità della filosofia italiana
Pensiero vivente
Origine e attualità della filosofia italiana
indice
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Nata fuori da un orizzonte nazionale ed eterogenea rispetto ai paradigmi canonici della ragione moderna, la filosofia italiana sembra oggi godere di una fortuna crescente al di fuori dei propri confini.

2014
eBook
pp. 266
€ 8,99
ISBN 9788858411186

Il libro

Diversamente da altre culture filosofiche, caratterizzate dall’indagine sul soggetto o dalla teoria della conoscenza, dall’analisi del linguaggio o dalla decostruzione ermeneutica, essa appare fin dall’inizio estroflessa sul suo esterno, esposta ai conflitti e ai traumi dell’esperienza mondana. Al suo centro, eccedente rispetto a ogni definizione presupposta, si dispiega la categoria di vita, in una relazione sempre tesa e problematica con quelle di politica e di storia. È proprio questa materia densa e opaca, difficilmente riducibile all’ordine formale della rappresentazione, a spingere il pensiero italiano in una sintonia profonda con i tratti costitutivi del nostro tempo. Antagonismo e immanenza, origine e attualità, comunità e biopolitica, interrogate nella loro genesi concettuale e impresse nel cuore della contemporaneità, sono le polarità intorno alle quali, in un confronto serrato con i maggiori filosofi italiani, si snoda il percorso teoretico originale e avvincente di uno dei protagonisti del dibattito filosofico contemporaneo.

Altri libri diRoberto Esposito