Giulio Einaudi editore

Miti d’oggi

Miti d’oggi
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Il mondo del catch, Giocattoli, Il viso della Garbo, Il Tour de France come epopea, Strip-tease, Astrologia, La nuova Citroën: sono questi alcuni titoli degli scritti raccolti da Barthes in Miti d'oggi, apparso ormai trent'anni fa e considerato una pietra miliare nella storia della critica del linguaggio della cosiddetta «cultura di massa».

2016
ET Saggi
pp. XX - 296
€ 12,00
ISBN 9788806230791
Traduzione di
Contributi di

Il libro

Un articolo di giornale, una fotografia, un film, la moda hanno offerto all’autore l’occasione di cogliere gli aspetti pungenti del quotidiano in flash che appaiono oggi esemplari nella loro capacità di infrangere la crosta di ciò che ci circonda, le contraddizioni di quello che appare e di quello che inconsapevolmente siamo portati a dire. Come scrive Umberto Eco nel saggio introduttivo, «Barthes ci ha insegnato l’avventura di un uomo di fronte a un testo, non ci ha offerto modelli schematici da applicare, bensí un esempio vivente di come “incantarci” ogni giorno di fronte alla vitalità e al mistero della semiosi».

Altri libri diRoland Barthes