Giulio Einaudi editore

La Rivoluzione Liberale

Saggio sulla lotta politica in Italia
Copertina del libro La Rivoluzione Liberale di Piero Gobetti
La Rivoluzione Liberale
Saggio sulla lotta politica in Italia
indice
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Piú di settant'anni fa, Piero Gobetti pubblicava questo «saggio sulla lotta politica in Italia». Da allora i mali e le anomalie del caso Italia non sono state risolte, la rivoluzione liberale non è stata compiuta.

2008
Piccola Biblioteca Einaudi Ns
pp. LXIV - 258
€ 20,00
ISBN 9788806196004
Contributi di

Il libro

«Il contrasto vero dei tempi nuovi come delle vecchie tradizioni non è tra dittatura e libertà, ma tra libertà e unanimità. La lotta tra serietà e dannunzianesimo è antica e senza rimedio… a un popolo di dannunziani non si può chiedere spirito di sacrificio. All’individualismo (che resta la prima base dell’azione, e segna il primo afffermarsi di una coscienza e di una dignità civile nell’uomo) si è sostituita la morale della solidarietà, una specie di calcolata complicità nel parassitismo. Il problema del movimento operaio è problema di libertà e non di uguaglianza sociale».

Piero Gobetti, 1924.

Piú di settant’anni fa, Piero Gobetti (Torino 1901 – Parigi 1926), uno dei piú coraggiosi politici e pensatori italiani, rivoluzionario e liberale, pubblicava questo «saggio sulla lotta politica in Italia». Da allora i mali e le anomalie del caso Italia non sono state risolte, la rivoluzione liberale non è stata compiuta. Come scrive Paolo Flores d’Arcais nel saggio introduttivo, «questa era ed è l’Italia dei liberali a chiacchiere e anti-liberali nei fatti… La lezione di Piero Gobetti è politicamente attuale per l’impressionante lucidità con cui può prestarsi a descrivere i fenomeni dei nostri giorni e diagnosticarne la patologia».

Altri libri diPiero Gobetti
Altri libri diPolitica