Giulio Einaudi editore

Lineamenti di dottrina pura del diritto

Copertina del libro Lineamenti di dottrina pura del diritto di Hans Kelsen
Lineamenti di dottrina pura del diritto
indice
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

La realtà giuridica presente cosí come essa è e non come dovrebbe essere per conformarsi a un'idea trascendente di guistizia o a un ipotetico diritto naturale: questo è l'oggetto del libro di Kelsen, uno dei massimi giuristi del Novecento.

2000
Piccola Biblioteca Einaudi Ns
pp. 227
€ 18,00
ISBN 9788806156756
Traduzione di

Il libro

Kelsen si propone di tracciare in questo libro i confini della disciplina giuridica e insieme di conferirle uno statuto di scienza autonoma. A tal fine egli cerca di sviluppare una teoria “pura” del diritto, da cui sia espunta ogni ideologia politica, ogni interferenza sociologica e ogni incrostazione naturalistica. Oggetto di tale teoria è la realtà giuridica presente cosí come essa è e non come dovrebbe essere per conformarsi a un’idea trascendente di giustizia o a un ipotetico diritto naturale. Muovendo da questo presupposto anti-ideologico essa rifiuta, in quanto scienza, di distribuire patenti di equità o iniquità, di legittimità o illegittimità al diritto. Questa visione della scienza giuridica, elaborata da Kelsen nella fase dell’avvento del nazismo al potere, è il fondamento del pensiero, ancor oggi vivissimo, di uno dei massimi giuristi di questo secolo.

Altri libri diHans Kelsen
Altri libri diDiritto