Giulio Einaudi editore

Il seminario. Libro XVII

Il rovescio della psicoanalisi. 1969 - 1970
Copertina del libro Il seminario. Libro XVII di Jacques Lacan
Il seminario. Libro XVII
Il rovescio della psicoanalisi. 1969 - 1970
indice
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Nell'anno accademico successivo al '68, Lacan tenne il seminario Il rovescio della psicoanalisi, in contrasto critico con Freud e la sua idea di psicoanalisi: il discorso dell'inconscio altro non sarebbe, in realtà, che il "discorso del padrone".

2001
Biblioteca Einaudi
pp. 296
€ 25,00
ISBN 9788806150105
Postfazione a cura di

Il libro

Lacan tenne il seminario dal titolo Il rovescio della psicoanalisi – il diciassettesimo del suo insegnamento – nell’anno accademico 1969-70. I fatti del maggio ’68 non esulano dalla tematica del seminario né per le implicazioni concrete, né soprattutto perché Lacan vi sviluppa una teoria del potere che ha il suo fulcro nel «discorso del padrone», esatto rovescio del discorso della psicoanalisi. Il discorso del padrone, infatti, è incentrato sul potere del significante, mentre nel discorso della psicoanalisi il potere non è accordato al significante ma a ciò che lo causa. Il rovescio della psicoanalisi è dunque un seminario critico nei confronti di Freud, dove Lacan contesta l’idea freudiana che faceva coincidere il discorso della psicoanalisi con il discorso dell’inconscio poiché quest’ultimo, in realtà, altro non sarebbe che il «discorso del padrone».

Altri libri diPsicoanalisi