Giulio Einaudi editore

La vita al tempo della crisi

Copertina del libro La vita al tempo della crisi di Amalia Signorelli
La vita al tempo della crisi
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Gli italiani sperimentano la precarietà esistenziale e del lavoro adottando nuovi stili di vita, cercando di stabilire - è il caso di giovani e giovanissimi - nuove gerarchie di valori.

2016
Vele
pp. 120
€ 12,00
ISBN 9788806228385

Il libro

Sociologi e antropologi hanno iniziato a chiedersi, già dagli anni dell’avvento della globalizzazione e del neoliberismo, che cosa stesse cambiando sul piano culturale nelle società contemporanee. Oggi che la crisi di sistema si è dispiegata in tutto il suo potenziale distruttivo, vale la pena di esplorare puntualmente come si sono modificate quelle conoscenze e quei valori che piú di altri governano il nostro agire quotidiano. In questo lavoro Amalia Signorelli si è proposta di indagare le fratture grandi e piccole intervenute nell’esperienza concreta delle persone. Studenti e precari, taxisti, commercianti e professori, edicolanti e impiegati sperimentano nuovi comportamenti, vivono modifiche sostanziali di vecchie gerarchie e stratificazioni sociali, cercano nuovi saperi e nuovi valori. Talvolta a caro prezzo, talvolta forse con qualche speranza di successo.

Altri libri diAntropologia