Giulio Einaudi editore

Berlusconi

Ambizioni patrimoniali in una democrazia mediatica
Copertina del libro Berlusconi di Paul Ginsborg
Berlusconi
Ambizioni patrimoniali in una democrazia mediatica
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Che democrazia è quella italiana? L'anomalia di Berlusconi è un fenomeno tutto nazionale o rispecchia un nuovo tipo di potere personale e mediatico?

2003
Gli struzzi
pp. X - 102
€ 9,00
ISBN 9788806166724
Traduzione di

Il libro

In questo brillante e agile saggio lo storico inglese Paul Ginsborg cerca di rispondere alle domande sollevate, negli ultimi anni, da molte parti dell’opinione pubblica italiana ed europea. Per Ginsborg, Silvio Berlusconi non è un caso isolato, ma fa parte di quel gruppo di figure emergenti dal terziario, in particolare dalla finanza e dal settore delle telecomunicazioni, che usano le loro risorse economiche e mediatiche per influenzare e, talvolta, conquistare la sfera pubblica democratica. A quest’impresa Berlusconi si è avvicinato munito di una cultura molto personale, fatta di elementi antichi e di metodi squisitamente moderni. Per spiegare la natura del potere del Cavaliere e le sue ambizioni, Ginsborg utilizza concetti quali patrimonialismo e carisma, sostenendo la necessità di non sottovalutare il suo progetto complessivo. Proprio perché nella lotta impari fra i bisogni di una democrazia partecipata e quelli indotti dallo strapotere del sistema mediatico sono questi ultimi a imporre le condizioni. Un quadro storico realistico, dove non mancano le accuse a un centrosinistra incapace di un’elaborazione teorica adeguata alla realtà sociale e politica del nostro presente, e le attestazioni della vitalità di una società civile che ha cercato di difendere la democrazia e allo stesso tempo di rinnovarla.

Altri libri diPaul Ginsborg
Altri libri diPolitica