Giulio Einaudi editore

Ti ho sposato per allegria

Ti ho sposato per allegria
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Pietro e Giuliana sono sposati da una settimana, dopo solo un mese che si conoscono. Pietro, avvocato, è di solida condizione sociale, abituato a una vita borghese, pacata e regolare, mentre Giuliana è una spiantata, indolente e pasticciona, scappata di casa a diciassette anni, un po' svitata ma molto simpatica. Riuscirà a durare il loro matrimonio? Supererà la prova del fuoco di un pranzo «di famiglia» con la madre di Pietro?

2010
Collezione di teatro
pp. X - 80
€ 10,00
ISBN 9788806204846
Prefazione a cura di

Il libro

La più famosa delle commedie di Natalia Ginzburg è da tempo diventata un classico. La sua felicità linguistica e la sua energia teatrale hanno una forza di contagio che si ripete a ogni nuova messa in scena, anche a distanza di ormai quarantacinque anni. Il dialogo è tanto vivace quanto più tra le battute c’è come una distanza, una microfrattura. Perché, come scrive Ferdinando Taviani nella prefazione scritta per questa nuova edizione: «Il dialogo scenico di Natalia Ginzburg assume la maschera della conversazione, ma è semmai il suo contrario, naviga fra ciò che diversifica, non fra ciò che si compartisce conversando, salta per dislivelli e microscopici dribbling d’attenzione, come l’acqua quando non riesce a star ferma, scende, mormora, e per ciò è viva». È il piacere della differenza, dell’essere differenti, del parlare ognuno con il proprio ritmo, che procura allegria. Contro la noia dell’essere uguali. Negli anni Sessanta e oggi.

Altri libri diTeatro