Giulio Einaudi editore

La Fondazione

Copertina del libro La Fondazione di Raffaello Baldini
La Fondazione
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Un testo sulle cose che svaniscono e sul desiderio di conservarle.

2008
Collezione di teatro
pp. 68
€ 10,00
ISBN 9788806193553
Traduzione di

Il libro

Un personaggio un po’ matto, che colleziona ossessivamente i piú assurdi oggetti del passato, è preso dall’idea di dar vita a una Fondazione che tenga viva la memoria delle cose piú sfuggenti e dei pensieri: non quelli grandi dei poeti e dei filosofi, che tanto a questi ci pensano già i libri, ma quelli che vengono a tutti quanti in qualche momento della giornata, e sembrano tanto acuti, e poi spariscono nel flusso della vita. Questo personaggio, splendidamente velleitario e a modo suo eroico, cerca così di imbrigliare la vita (e la morte) nel suo delirio apparentemente bislacco, ma profondissimo.
Scritta in dialetto romagnolo, ma con molte parti in italiano, La Fondazione è un testo sulle cose che svaniscono e sul desiderio di conservarle: non a caso è stato scritto durante l’ultimo periodo di vita dell’autore. Si pubblica ora per la prima volta per le cure di Clelia Martignoni, con la traduzione a fronte dal romagnolo di Giuseppe Bellosi.

Altri libri diRaffaello Baldini
Altri libri diTeatro