Giulio Einaudi editore

Filumena Marturano

Copertina del libro Filumena Marturano di Eduardo De Filippo
Filumena Marturano
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli
1964
Collezione di teatro
pp. 71
€ 10,00
ISBN 9788806065690

Il libro

Filumena Marturano (1946) – forse la commedia italiana del dopoguerra piú conosciuta e rappresentata anche all’estero – ha un ruolo centrale nella produzione di Eduardo De Filippo, collocandosi tra i primi testi di quella Cantata dei giorni dispari che, a partire da Napoli milionaria!, raccoglie le opere più complesse e problematiche in cui si riversano i drammi, le ansie e le speranze di un paese e di un popolo sconvolti dalla guerra.
Nel dramma di Filumena, che rifiuta di rivelare all’amante quale dei tre figli da lei messi al mondo sia il suo, De Filippo dichiarava di aver inteso rappresentare un’allegoria dell’Italia lacerata e in larga misura depauperata anche moralmente, e prefigurarne la dignità e la volontà di riscatto.

Altri libri diTeatro