Giulio Einaudi editore

Testo a fronte

***

L'Amleto, l'opera più famosa di Shakespeare, ancor piú di altri classici, è «nostro contemporaneo » e nella figura del protagonista racchiude il paradigma dell'uomo moderno.

2019
ET Classici
pp. XXII - 432
€ 13,50
ISBN 9788806242671
Traduzione di

Il libro

L’assassinio del padre e la sfrenata sensualità della madre inducono il giovane Amleto a sentirsi prigioniero in un mondo di inganni e corruzione, ma le molte angustie e indecisioni non gli impediscono di portare a termine la propria vendetta. In questa opera immortale si contrappongono due strutture. Una drammatica, di azione, riferita all’argomento; un’altra essenzialmente lirica, di riflessione, condensata nei monologhi del principe di Danimarca. Una esterna, cioè la tragica vendetta; e l’altra interna, nella mente di Amleto, nei suoi pensieri e nei suoi dubbi.

Altri libri diTeatro