Giulio Einaudi editore

Poesie

Copertina del libro Poesie di Lalla Romano
Poesie
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Amore
Se negli occhi mi guardi, non ascolto/ le tue parole;/ altre parole dicono i tuoi occhi,/ anzi una sola:/ la piú dolce, la sola che intendo./ Ma pur la temo:/ ché se poi taci, ancor chieggo parole.

Una raccolta di poesie edite e inedite di Lalla Romano, fondamentali anche per comprendere la sua narrativa.

2001
ET Poesia
pp. L - 173
€ 13,50
ISBN 9788806153199
A cura di

Il libro

Fin da giovane Lalla Romano ha scritto poesie, anche quando la sua espressione principale era la pittura. A partire dal 1941 ha pubblicato tre volumetti: Fiore, libro chiave, che anticipa l’attività futura; L’Autunno (1955) , in cui il ciclo delle stagioni converge verso un autunno che è anche distacco, esaurimento di esperienza; e Giovane è il tempo (1974), sintesi – formalmente rielaborata – di tutta la sua poesia: la vicenda si fa ormai memoria, prevalgono riflessioni e illuminazioni sul senso della vita, con aperture escatologiche. Questa raccolta compendia i tre volumi con l’aggiunta di altre poesie disperse ed è curata dal principale esegeta di Lalla Romano, Cesare Segre, che ha definito la sua produzione poetica «un inconsueto volo, la cui meta può essere solo il silenzio».

Altri libri diPoesia