Giulio Einaudi editore

L’onore perduto di Katharina Blum

ovvero Come può nascere e dove può condurre la violenza
L’onore perduto di Katharina Blum
ovvero Come può nascere e dove può condurre la violenza
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

«I fatti, dai quali faremmo forse bene a cominciare, sono brutali: mercoledí 20 febbraio 1974, la vigilia del carnevale delle donne, una donna di ventisette anni esce dalla sua casa di città verso le ore 18,45 per recarsi a una festa da ballo privata».

2015
ET Scrittori
pp. 152
€ 10,00
ISBN 9788806227197
Traduzione di

Il libro

La giovane è Katharina Blum, cameriera presso una famiglia della buona borghesia di Colonia, che si renderà complice nella fuga dell’uomo che ama, accusato di terrorismo. Quattro giorni piú tardi, la donna bussa alla porta del commissario Moeding per confessare l’omicidio del giornalista Walter Tötges, autore di una campagna diffamatoria ai suoi danni. Heinrich Böll si attiene alla cruda realtà per far luce sulle ragioni di un delitto cosí assurdo e racconta la morsa di pregiudizi e menzogne che stringe Katharina. Pubblicato nel 1979, questo romanzo, che ha ispirato il film omonimo di Volker Schlöndorff e Margarethe Von Trotta, ripropone con forza il dilemma di una società dilaniata in cui i drammi sociali incrociano tragicamente i destini individuali.

Altri libri diHeinrich Böll
Altri libri diNarrativa tedesca