Giulio Einaudi editore

La metamorfosi

La metamorfosi
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

«Era steso sul dorso, duro come una corazza... "Cosa mi è successo?" pensò. Non era un sogno...»

2014
ET Classici
pp. XXX - 104
€ 9,00
ISBN 9788806220631
Traduzione di
Introduzione a cura di

Il libro

Gregor Samsa, commesso viaggiatore, si sveglia un mattino dopo sogni inquieti e si ritrova trasformato in un enorme insetto. La speranza di recuperare la condizione perduta, i tentativi di adattarsi al nuovo stato, i comportamenti famigliari e sociali, l’oppressione della situazione, lo svanire del tempo sono gli ingredienti con i quali l’autore elabora la trama dell’uomo contemporaneo, un essere condannato al silenzio, alla solitudine e all’insignificanza. Perché, come scrive Luigi Forte: «Dietro l’icona dell’insetto si nasconde l’abnegazione del figlio disposto a sacrificarsi, ma soprattutto la sua implacabile denuncia: essere costretto a denigrarsi, rimpicciolirsi, scomparire di fronte al potere illimitato».

Altri libri diFranz Kafka
Altri libri diNarrativa tedesca