Giulio Einaudi editore

La guerra della fine del mondo

Copertina del libro La guerra della fine del mondo di Mario Vargas Llosa
La guerra della fine del mondo
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Lo scontro epico tra la città di Canudos e il potere. Uno dei piú tragici episodi della storia dell'America Latina.

2019
ET Scrittori
pp. 616
€ 16,00
ISBN 9788806243012
A cura di

Il libro

Alla fine dell’Ottocento, nel Nordest del Brasile, appare una strana figura di santo e di profeta – «le ossa sporgenti e gli occhi ardevano di un fuoco perpetuo» – che attira intorno a sé migliaia di persone sbandate e vinte dalle ingiustizie della vita. Cosí comincia la storia memorabile della piccola e remota Canudos, solitario avamposto contro l’immenso Brasile e incontaminato luogo di pace, che sarà raso al suolo e cancellato dal nuovo governo repubblicano. Raccontando «cose attuali, concrete, quotidiane, inevitabili come la fine del mondo e il giudizio universale », Vargas Llosa ricrea uno dei piú tragici episodi della storia dell’America Latina, facendone un romanzo e una saga di forte intensità, specchio realistico e insieme fantastico delle crudeltà, speranze e illusioni dell’uomo.