Giulio Einaudi editore

Conversazione nella «Catedral»

Conversazione nella «Catedral»
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Il romanzo di una città e dei suoi deliri.

2020
ET Scrittori
pp. XVIII - 702
€ 17,50
ISBN 9788806246037
Traduzione di
Introduzione a cura di

Il libro

Santiago Zavala – giovane giornalista della «Crónica» che tutti chiamano Zavalita – torna a casa dal lavoro e trova la moglie in lacrime: le hanno strappato di mano il cagnolino Batuque. Zavala lo va a riprendere al canile e il destino gli fa trovare, fra i dipendenti di quel luogo che sembra piuttosto un macello, Ambrosio, per molti anni autista di famiglia. Insieme vanno a bere una birra a «La Catedral», sordido locale di periferia, e dal loro dialogo viene fuori un’immagine globale della società di Lima – ma anche peruviana, e latinoamericana – negli anni Cinquanta e Sessanta. Pubblicato nel 1969, Conversazione nella «Catedral» è un romanzo dalla costruzione articolata e travolgente, in cui le inquadrature sono «montate» in successione martellante, come in un film d’azione: un vero e proprio affresco storico.