Giulio Einaudi editore

Uccidi i tuoi amici

Uccidi i tuoi amici
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Sesso, cocaina, avidità. E omicidi. John Niven fa a pezzi la scena musicale degli anni '90 con ineguagliabile ferocia.

«Divertente da star male».
The Times

2019
Stile Libero Big
pp. 352
€ 18,50
ISBN 9788806209230
Traduzione di

Il libro

Londra, 1997. Il New Labour è al potere, il Brit-pop è al suo apice e l’industria discografica non è mai stata cosí bene. Forse. Steven Stelfox è un discografico di successo, alla costante ricerca della prossima hit. E non si ferma mai, grazie a una dieta fatta di cinismo, sesso e quantità smodate di cocaina. Del resto, stordirsi è l’unico modo per resistere in un ambiente pieno di colleghi incompetenti e spietati, per i quali la musica è l’ultimo degli interessi. Un posto dove i sogni degli altri bruciano nelle fiamme dell’inferno. Ma via via che i successi si fanno piú rari, e la scena musicale inizia a sentire i venti della crisi che la cambierà per sempre, Stelfox capisce che è tempo di prendere sul serio – anzi, alla lettera – il motto alla base del mondo degli affari: mors tua vita mea.

«American Psycho incontra X Factor in un profluvio di cattiveria scintillante e gratuita. Probabilmente vi assorderà, ma sarete cosí impegnati a divertirvi che non ci farete caso».
The Guardian

«Dire che questo libro è una satira dell’industria musicale sarebbe un eufemismo. È un assalto durissimo, scabroso e sferzante a tutti gli aspetti di un sistema corrotto. E fa anche ridere».
The Independent

Altri libri diJohn Niven