Giulio Einaudi editore

Racconti di artisti

Copertina del libro Racconti di artisti di Henry James
Racconti di artisti
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Per la prima volta proposta in edizione italiana la classica raccolta di Matthiessen, che riunisce i racconti di James incentrati sul tema dell'arte e sul rapporto dell'artista con la società. Animati da sottili indagini psicologiche, sono fra i più bei racconti scritti da James.

2005
I millenni
pp. XVI - 392
€ 60,00
ISBN 9788806178888
Traduzione di
Prefazione a cura di

Il libro

Questa è una raccolta storica di racconti di James, uscita negli Stati Uniti nel 1944 e ora proposta per la prima volta al pubblico italiano. Il suo ideatore, Francis Otto Matthiessen, è stato uno dei più grandi studiosi di James, ma anche di Whitman, Hawthorne, Melville e altri ancora. La sua è una raccolta che ha contribuito non poco alla fortuna moderna dello scrittore americano, creando, all’interno del corpus dei racconti jamesiani, un canone di testi basati sulla riflessione intorno all’arte e alla scrittura. Non sono tutti i racconti che James scrisse con protagonisti artisti e scrittori: ma tutti i racconti scelti da Matthiessen si tengono fra loro, oltre che per la qualità, per struttura, tematiche esplicite e sotterranee. Lo scontro fra teorie estetiche contrastanti, incarnato in personaggi memorabili che vivono i diversi possibili modi di intendere l’arte; la trasmissione generazionale fra vecchi e giovani come meccanismo, e come valore, del lavoro artistico e letterario; il rapporto fra arte e vita vissuta; la nozione di successo, schiacciata fra i due poli estremi della vocazione alla perfezione e del riscontro commerciale. Sono tutti argomenti che James fa emergere fra le storie avvincenti che racconta, fra le questioni sentimentali, gli accadimenti drammatici, le sottili ambiguità psicologiche dei suoi personaggi. Fornendo un breviario narrativo, privo di risposte assolute e di semplificazioni, su che cosa è l’arte, per chi si scrive o si dipinge, e perché lo si fa.

Altri libri diHenry James