Giulio Einaudi editore

L’uomo degli scacchi

L’uomo degli scacchi
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Tutto è estremo nel lembo di terra piú a ovest d'Europa, l'isola di Lewis. Anche le suggestioni e grandi misteri. Come quel piccolo aereo riemerso dalle acque di un lago a diciassette anni dalla scomparsa. Ancora con il suo pilota a bordo. Un'altra strana vicenda per l'ex poliziotto scozzese Fin Macleod.

Dopo L'isola dei cacciatori di uccelli e L'uomo di Lewis l'episodio conclusivo del trittico che in Inghilterra ha venduto oltre un milione di copie.

2015
eBook
pp. 360
€ 9,99
ISBN 9788858418567
Traduzione di

Il libro

Dopo aver abbandonato la polizia e aver deciso di stabilirsi definitivamente sulla piú settentrionale delle isole Ebridi, Fin Macleod tiene lontano i cacciatori di frodo dalle terre di un facoltoso locale. Ed è proprio nel corso di un giro di ricognizione in quegli aspri territori che, in compagnia dell’amico Whistler, si imbatte nella piú incredibile delle visioni. Un piccolo velivolo, all’apparenza intatto, col rosso e il bianco della fusoliera ancora ben visibili, è apparso su un cumulo di sassi, nell’alveo di un lago che si è appena ritirato. A bordo, il corpo di Roddy Mackenzie, una vecchia conoscenza di Fin e Whistler. E ben presto Fin si rende conto che della vicenda Whistler sa molto piú di quanto non voglia ammettere.

***

«L’uomo degli scacchi offre un’esperienza quasi viscerale: camminiamo anche noi, con Fin, sulle scogliere spazzate dal vento e accanto ai laghi prosciugati. Per i lettori sarà dura accomiatarsi da questo personaggio, ma bisogna rendere merito a Peter May di aver tenuto fede al progetto di una perfetta trilogia».

The Independent

Altri libri diPeter May