Giulio Einaudi editore

L’unica storia

L’unica storia
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

«Che cosa preferireste, amare di piú e soffrire di piú; o amare di meno e soffrire di meno?»

2019
Super ET
pp. 248
€ 12,00
ISBN 9788806242237
Traduzione di

Il libro

Abbiamo una sola storia da raccontare. Ed è quasi sempre la storia di un amore giovane. Quella di Paul è il racconto della relazione avuta con Susan. Paul la incontra al tennis club, un’estate, tornato a casa dall’università. Il mondo che lo circonda è noioso e convenzionale: sono i primi anni Sessanta, i Beatles non sono ancora esplosi, la protesta studentesca è lontana e non c’è nulla da contestare. Lui ha diciannove anni, lei quarantotto. Lui non sa nulla della vita, lei sembra sicura di sé. Paul inizia a frequentarla perché ha l’impressione di ribellarsi a qualcosa, Susan gli insegnerà tutto quello che c’è da sapere sull’amore; tutto ciò che invano cercherà poi di dimenticare per cinquant’anni. Con la consueta feroce dolcezza Julian Barnes delinea il ritratto di un uomo debole e disilluso e di una donna meravigliosamente fragile. Lasciandoci alla fine il dubbio che in amore ogni cosa sia al tempo stesso vera e falsa, e che benché tutto sembri insensato niente lo sia davvero.