Giulio Einaudi editore

Il petalo cremisi e il bianco

Copertina del libro Il petalo cremisi e il bianco di Michel Faber
Il petalo cremisi e il bianco
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Michel Faber ha scritto un romanzo che unisce alla sapienza di uno sguardo contemporaneo la forza ipnotica delle grandi storie ottocentesche, ricreando miracolosamente un universo che sentiremo sempre piú nostro nel corso dell'intera lettura.

2003
Stile Libero Big
pp. 988
€ 18,00
ISBN 9788806164102

Il libro

Londra 1875. Dall’esile candela della sua stanza nel bordello della terribile Mrs Castaway, Sugar, una prostituta di diciannove anni, la piú desiderata in città, cerca la via per sottrarre il proprio corpo e l’anima al fango delle strade. Dai vicoli luridi e malfamati Michel Faber ci guida, seguendo la scalata di Sugar, fino allo splendore delle classi alte della società vittoriana, dove violiamo l’intimità di personaggi terribili e fragili, comunque indimenticabili. Come Rackam, il giovane erede di una grande fortuna che diverrà l’amante di Sugar, e sua moglie, l’angelica e infelice Agnes. Il lettore è costantemente dietro la spalla di Sugar e degli altri protagonisti, catturato da una scrittura che ha la magia di ricreare in ogni dettaglio strade, camere, vestiti, cibi, odori, sapori.
Un critico ha scritto (su «Time») che questo libro «è ancora meglio del sesso». Certo nessun altro libro dà alla lettura una tale emozione erotica, che ne fa un’opera unica, un romanzo dal fascino universale e senza tempo.

Altri libri diMichel Faber