Giulio Einaudi editore

Daisy Miller. A study. Daisy Miller

Copertina del libro Daisy Miller. A study. Daisy Miller di Henry James
Daisy Miller. A study. Daisy Miller
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Un personaggio femminile spregiudicato e innocente, simbolo vitale della giovane America, nel contesto di un'Europa crepuscolare e fatale.

1999
ET Classici
pp. 313
€ 16,00
ISBN 9788806140212
Traduzione di

Il libro

Mrs Walker was flushed; she wore an excited air. ‘It is really too dreadful’ she said. ‘That girl must not do this sort of things. She must not walk here with you two men. Fifty people have noticed her.’
La signora Walker era accesa in viso e aveva l’aria agitata. – Questo è davvero un po’ troppo, -disse. – quella ragazza non deve fare cosí. Non deve andare a passeggio con due uomini. Cinquanta persone ti hanno già osservata.
Apparso in volume nel 1879, Daisy Miller è forse il solo libro di James che incontrò subito un successo popolare «Certo nella sua opera, tutta sotto il segno dell’elusività, del non detto, della ritrosia, – scrisse Calvino, -questo si presenta come uno dei racconti piú chiari, con un personaggio di ragazza pieno di vita, eppure è un racconto non meno misterioso degli altri di questo introverso autore, tutto intessuto com’è dei temi che s’affacciano, sempre tra luce e ombra, lungo l’intera sua opera». In appendice la commedia omonima, tratta dal racconto. Prima edizione (senza testo originale) 1971 nei «Centopagine».

Altri libri diHenry James