Giulio Einaudi editore

Cani neri

Cani neri
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

«Un bellissimo e profetico apologo sul male che sta attraversando l'Europa di oggi».
Sandro Veronesi

2016
Super ET
pp. 224
€ 12,00
ISBN 9788806227357
Traduzione di
Contributi di

Il libro

Jeremy ha perso entrambi i genitori a otto anni. Da allora è andato sempre alla ricerca di una famiglia ideale, distante da quanto era rimasto della sua: una sorella sbandata legata a un uomo violento, con una figlia destinata a seguire la sua strada. La cerca prima nelle famiglie dei compagni di scuola, membri della colta borghesia inglese. E pensa poi di averla trovata negli affascinanti genitori della moglie. Eppure anche nel loro passato c’è un buco nero che li ha segnati nel profondo per tutta la vita. McEwan scava con la sua precisione da chirurgo nelle vene aperte dell’Europa, per mostrarci le sue speranze, le sue illusioni e i suoi orrori. Una storia di uomini qualunque, capace di rivelare il cuore oscuro di un secolo.

Altri libri diIan McEwan
vedi tutti