Giulio Einaudi editore

Animal Factory

Copertina del libro Animal Factory di Edward Bunker
Animal Factory
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Nella fabbrica delle bestie ogni angolo è una trappola e puoi solo giocare il tuo gioco. Un noir teso come un thriller, il romanzo definitivo sul carcere. Dove imparare a vivere vuol dire essere pronti a morire, e a uccidere.
Sotto l'occhio gelido di Bunker, la critica alla disumanità totale della prigione diventa assoluta potenza narrativa.

2004
Stile Libero Noir
pp. 238
€ 13,50
ISBN 9788806168070
Traduzione di

Il libro

«Qui dentro per avere rispetto ti devi comportare come un animale».
«Va a finire che c’è qualche stronzo che ti arriva alle spalle e lo fa.
Tutti possono morire. Tutti sanguinano. E chiunque può ammazzare al momento giusto».
Ron Decker, di buona famiglia, finisce a San Quentin perché vendeva droga «come avesse la licenza». Per sua fortuna, nella prigione dove le lotte razziali e di clan sono la norma, incontra subito il piú tosto, il peggiore, Earl Copen. Che gli spiega come stanno le cose. Amicizia maschile e criminale, ma amicizia. Ne può uscire qualcosa. E la pelle si vende piú cara.

Altri libri diEdward Bunker